Le persone

separator

blocco turnover

Personale in diminuzione e con un’età media sempre più alta per effetto del blocco del turnover

275 dipendenti al 31/12/2015, -26 dal 2011. Solo 5 i Dirigenti

5,41 dipendenti ogni 1.000 abitanti, valore inferiore alla media lombarda

6,29 e italiana 7,12 Fonte IFEL, 2012

Da 48 anni a 50,64 l’età media del personale

 

meno assenze

Diminuiti i giorni medi di assenza

Ridotti da 52 a 48,83 i giorni medi di assenza per ferie, malattie e altri motivi giorni rispetto al 2011 (comprese le assenze per maternità, infortuni e congedi per assistenza a disabili)

 

 

crescita professionale

Formazione e crescita professionale

227 dipendenti formati nel 2015, l’83% del totale. Il dato è quasi raddoppiato dall’inizio del mandato

+34% le ore di formazione

 

rispettati limiti spesa

Rispettati i limiti di spesa nel mandato

8,3 milioni di euro la spesa per il personale -10% dal 2011.

Rispettato il limite di riduzione annuale della spesa.

Nel mandato l’incidenza sulla spesa corrente è diminuita dal 29,14%
al 28,46%
tra 2012 e 2014

 

 

Il bilancio

separator
bilancio in sicurezza

Bilancio in sicurezza

Da 94,7 milioni di euro a 68,6 milioni di euro il debito comunale tra 2011 e 2015. Quasi 3 milioni di euro risparmiati sui mutui

 

 

riduzione spesa

Ridotta la spesa corrente

-1,8 milioni la spesa corrente tra 2011 e 2015. Questo risultato è stato ottenuto anche grazie ad azioni mirate di spending review che ha prodotto 272 mila euro di risparmi su spese telefoniche, vigilanza degli stabili comunali, spese postali, sistemi informativi, autisti, spese di funzionamento e abbonamenti

 

fund raising


Recuperate risorse dalla lotta all’evasione e dall’attività di raccolta fondi

4,8 milioni di euro recuperati dalla lotta all'evasione ed elusione fiscale dei tributi locali tra 2011 e 2015. A questi si aggiungono 95mila euro ricevuti come premio dal MEF per i crediti recuperati dallo Stato grazie alla verifica incrociata dei dati 2013 tra Comune e Agenzia delle Entrate.
6,2 milioni di euro le risorse recuperate nel mandato da bandi e fund raising

 

tasse contenute

Contenuto l’aumento delle tasse

+1,4 milioni l’aumento delle entrate tributarie effettive tra 2011 e 2015, a fronte della diminuzione di 6,5 milioni dei trasferimenti da Stato e Regione effettivi

Addizionale IRPEF: introdotta l'esenzione per redditi inferiori a 10.000 euro poi aumentata a 13.500 euro nel 2013 e introdotti gli scaglioni in modo da abbassare l'aliquota per i redditi più bassi

IMU: introdotte agevolazione sulle abitazioni date in comodato d’uso gratuito ai figli e per gli anziani che si trovano nella case di riposo

Tassa sui rifiuti: introdotta una riduzione stabile del 15%, grazie alla diminuzione del 15% dei rifiuti e all'aumento della raccolta differenziata dal 43% al 67%

 

più servizi

Mantenuti o ampliati i servizi. Dati medi 2011-2015 in milioni di euro

  • sociale 9,3
  • viabilità e trasporti 7,5
  • scuola 3,8
  • sicurezza 2,5
  • verde 5,2
  • cultura e sport 2,8

 

investimenti per la citta

Realizzati, anche grazie ad EXPO, importanti investimenti per la Città

34,1 milioni di euro investiti nel mandato, 6,8 milioni di euro in media all’anno

Nei Comuni Lombardi sono diminuiti del 50% tra il 2010 e il 2013 Fonte: IFEL