Un progetto per promuovere la coesione sociale, l’aiuto reciproco e la cura della città

Rho Si-cura è un progetto per rinforzare l’aiuto di vicinato e la collaborazione reciproca, aumentando la sicurezza di tutta la comunità. Il progetto mira a ricostruire, partendo dalla disponibilità dei cittadini, quella rete sociale che una volta esisteva e che oggi è venuta a mancare. È stato avviato nel 2018 tramite la Consulta dei quartieri e delle frazioni.

La Consulta dei quartieri e delle frazioni, istituita per la prima volta nel 2012, è stata rinnovata nel 2018. Dal 2017 è composta anche da rappresentanti del centro cittadino oltre a quelli di tutte le frazioni della città. I suoi componenti sono scelti tramite selezione pubblica sulla base di criteri definiti in un apposito regolamento ed è un organismo partecipativo/consultivo che svolge un ruolo propositivo di raccordo tra le zone periferiche e l’Amministrazione comunale nelle scelte da attuare per il territorio.

L’avvio del progetto Rho Si-cura è stato preceduto da una fase di analisi delle esperienze di Controllo di vicinato sviluppate in altri Comuni dal 2008, ma con l’obiettivo di superare il concetto di sicurezza fine a sé stessa per creare una rete di buon vicinato, che favorisca azioni di aiuto e di cura tra le persone.

Ai volontari che aderiscono al progetto si chiede di condividere ciò che vedono nel quotidiano, per monitorare bisogni e sicurezza, con una copertura di 24 ore resa possibile dall’adesione dei commercianti oltre a quella dei residenti.

La Consulta dei quartieri e delle frazioni di Rho ha svolto un ruolo fondamentale, facendo conoscere “Rho si-cura”, i suoi contenuti e le sue potenzialità a tutti i cittadini, incoraggiando la creazione di gruppi di volontari, fondamentali per il funzionamento dell’iniziativa.

Nel mese di aprile 2019 è nato ufficialmente il primo gruppo nel quartiere Centro e successivamente hanno preso avvio altri gruppi nella frazione di Mazzo e nel quartiere San Giovanni.

I numeri chiave


30

i cittadini volontari del primo gruppo Rho Si-Cura: centro città e commercianti

24

le famiglie coinvolte nei due nuovi gruppi nati nel quartiere San Giovanni